Mar. Mag 24th, 2022

La bambina era arrivata nel cuore della notte, intorno alle 3.30, in ospedale, ma ormai non c’era più niente da fare: era già morta. Sul corpo della piccola i medici hanno trovato molti segni evidenti di violenze: lividi, escoriazioni simili a bruciature e lesioni. Stando a quanto raccontato dai vicini di casa, nella famiglia della piccola c’erano frequenti liti e violenze. Le violenze però non sarebbero mai state denunciate. Il padre, con diversi precedenti a suo carico, aveva lasciato poco tempo fa una comunità di recupero per tossicodipendenti. I giudici, visti gli estremi delle varie analisi compiute sul corpicino della piccola, hanno arrestato il padre.