Ven. Ago 19th, 2022

NAPOLI- Nell’anticipo della trentottesima ed ultima giornata del campionato di calcio di serie A, gli azzurri di Sarri ospitano al San Paolo i giallo-azzurri di Stellone sabato 14 maggio alle ore 20.45. Dirige il match Domenico Celi di Bari.

Un inizio dinamicissimo, con i padroni di casa che esercitano un certo pressing e gli ospiti che, però, nonostante l’inferiorità numerica (espulsione di Gori al tredicesimo), non concedono varchi agli avversari fino al quarantaquattresimo minuto della prima frazione di gioco, quando Marek Hamsik “gonfia” finalmente la rete, dopo innumerevoli e imprecise occasioni.

Il secondo tempo è contrassegnato da un vero e proprio assedio del team azzurro. Al cinquantaduesimo, Gonzalo Higuaín, su assist di Allan, firma una splendida rete. Ma non è finita qui: dopo soli dieci minuti, El Pipita realizza il terzo gol della gara. Il Frosinone cerca di reagire, ma le conclusioni delle loro azioni hanno un esito tutt’altro che positivo. Il Napoli non demorde e permette a Higuaín di realizzare un’eccezionale tripletta: al settantunesimo minuto, con una rovesciata superlativa, entra nella storia con 36 reti, superando il longevo record di Nordahl.

Con questa vittoria, i partenopei chiudono una grande stagione, totalizzando ben 82 punti, 25 vittorie, 106 reti e volando in Champions League!