Mer. Ago 17th, 2022

“Nel mese di Febbraio Salvini padrone della rete, Berlusconi il leader che cresce di più, Renzi monopolizza il Pd e perde ‘terreno’ il leader del Movimento Cinque Stelle, Luigi Di Maio”. È lo studio di Identità Digitale, realizzato da Helene Pacitto, che ha monitorato il Web e le forze politiche.

“Matteo Salvini – ricorda la Pacitto – nel mese di Febbraio registra un engagement di 18,6 milioni di utenti. Un coinvolgimento della rete che cresce del 36% rispetto al mese precedente. Le menzioni, cioè citazioni in pezzi e post, sono 1,5 milioni (il 20,8% in più rispetto a gennaio)”.

“Al secondo posto, ma con distanza notevole, c’è Luigi Di Maio. Per lui un engagement di 3,2 milioni (+51,6% in più rispetto allo scorso mese) e 588,5 mila menzioni. Al terzo posto c’è Matto Renzi che, nel mese che ha preparato le primarie, ha raggiunto un engagement di 3,4 milioni e 383,9 k menzioni”.

“Al quarto posto – aggiunge la Pacitto -Giorgia Meloni con un engagement di 3,2 milioni e 278,3 k menzioni. Il quinto è Silvio Berlusconi che nel mese di Febbraio ha capovolto il dato di Gennaio. L’ex premier ha raggiunto 1,2 milioni di engagement (+81,6% rispetto al mese precedente) e 108,7 k menzioni con un +189,8% rispetto all’inizio dell’anno”.