Lun. Ago 8th, 2022

Si è appena concluso l’incontro tra l’Asl e l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Vincenzo Caterino per fare il punto della situazione sull’emergenza sanitaria e attivare ulteriori strategie utili ed efficaci di intervento. Una sinergia e collaborazione già iniziata da qualche settimana che oggi si concentra soprattutto per evadere le richieste in attesa di tampone. Già a partire da domani, alle ore 12, presso l’area mercato, in via Campo d’Isola, ci sarà una sorta di drive-in per tutti quei cittadini  chiamati preventivamente dall’Asl che stanno aspettando di effettuare il tampone. Ovviamente è solo l’inizio di un lungo programma di appuntamenti che saranno calendarizzati a breve e resi pubblici. Si va a completare e a rafforzare una collaborazione già messa in atto che ha visto l’istituzione e l’attivazione di un numero telefonico ( 340-3891581, centro operativo comunale -emergenza covid ), per filtrare velocemente le esigenze e le richieste dei cittadini a cui l’Asl purtroppo non riusciva ad ottemperare. “ E’ indispensabile accorciare i tempi  e in primis rasserenare i nostri concittadini – afferma il primo cittadino Vincenzo Caterino –Ho ritenuto opportuno, e ho voluto fortemente stringere la collaborazione con l’Asl per garantire un servizio efficace e rapido. Ringrazio il direttore dell’ASL 20 Nicola Andriella e il coordinatore del team covid Vincenzo Grella per il supporto e la collaborazione. Ovviamente il progetto potrà essere esteso anche ai paesi limitrofi”.Stasera è stato siglato una sorta di patto finalizzato alla collaborazione congiunta per velocizzare i tempi di somministrazione dei tamponi e relative risposte, ed effettuare un più ampio ed accurato screening della popolazione.Un’indagine indispensabile per fare il punto della situazione e soprattutto rafforzare il piano di aiuti per chi è in difficoltà.